I segreti del regno della natura

Bosco di betulleIl canto del ruscello

bosco di betulle dipinto di Maura Malagni             –  Ruscello dipinto di Moran

Sulle rive d’un ruscello
in un bosco di betulle
ho sentito il dolce canto
di quell’acqua zampillante.

Una nenia dolce e antica
trasportava la mia mente
in quel mondo parallelo
dove non esiste massa.

Impalpabile materia
trasparente come i corpi,
ci si sposta col pensiero
e si legge nelle menti.

Vi si arriva solamente
ammirando la natura
e fondendosi con essa
nella forza dell’amore.

Vi si incontran tutti quelli
che rispettano la vita
d’ogni aspetto e d’ogni forma
vegetale od animale.

Regna amore e sentimento
senza maschere e vestiti
e nessuno si vergogna
di apparire ciò che è.

verdefronda

8 pensieri su “I segreti del regno della natura

  1. Suoni, profumi che la natura ci dona. Ma non tutti riescono a percepire la sua straordinaria bellezza.
    A cogliere gli spettacoli, l’eleganza che la natura, come una modella offre al suo pittore.
    Solo chi ha un’anima pura, potrà dipingerla con i colori del cuore..

    Lieta serata.

    Mehregiah

  2. Vedi, sono già qui. Ma dimmi è da poco che sei nuovamente attivo o mi sono io persa nei meandri di questa vita virtuale? Comunque trovo come al solito versi mirabili, dolci e pieni di quell’afflato poetico che il poterli leggere genera sempre pace nel cuore. Un abbraccio.Isabella

      • Praticamente un genio. Grazie della segnalazione .Andrò a curiosare senz’altro perchè sei proprio bravo. Complimenti per tutti i tuoi blog.Isabella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...