Passa il tempo

Nella lieta stagione in cui natura
esplode nella massima bellezza
allor che d’ogni fior si prende cura
lì spira tutt’intorno vaga brezza.

Ogni cuore con gioia si diletta
fanciulle e giovani in età d’amore
dolci baci a scambiar sempre alletta,
lor del tempo che va non han timore.

Ma cambia la stagione troppo in fretta
la gioia si tramuta nel dolore
l’inverno tosto avanza e non aspetta.

Abbandona natura lo splendore
il ciclo naturale lei rispetta
e lento allor si spegne ogni colore.

(sonetto)

13 pensieri su “Passa il tempo

  1. Volevo lasciare un saluto a tutti voi, perchè per qualche giorno scomparirò dal blog.
    Causa…..trasloco. Sono nel caos più assoluto.
    Comunque buon fine settimana e a presto,
    Luciana

  2. Delicato sonetto, dove la natura…la vita è un continuo rinascere, uno scenario dove si sviluppa ciclicamente il processo di fine e inizio delle cose.

    Lieta serata.

    Mehregiah

  3. Il fantastico ciclo della natura,la morte che porta alla rinascita…bellissimo sonetto che descrive la stagione più vivace e poi spegnersi nell’inverno che colora tutto con la bianca malinconia
    buon fine settimana,Omar

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...