Prima dell’alba

Cala la luna,  le umide fronde
si scuotono all’aria che si diffonde

Si accendono lenti i primi albori
brilla la rugiada sui freschi fiori

Si ode lontano un suon di campana
vago ricordo di vita lontana

Un groppo mi prende su per la gola
non credo si viva una vita sola. 

 

verdefronda 

11 pensieri su “Prima dell’alba

  1. Davanti agli infiniti spettacoli della Natura viene davvero da chiedersi se basti una vita sola. Bellissima poesia!
    Un saluto affettuoso e cari auguri di buona Pasqua.
    Flavia

  2. La natura ci regala emozioni a dir poco “da togliere il fiato”. La tua poesia
    ci regala quel groppo spontaneo e sano.

    Buona Pasqua, mio caro amico a te e famiglia

  3. hai saputo fermare un momento di grande emozione. Direi: ti sei illuminato d’immenso…
    Colgo l’occasione per farti i più cari e colorati auguri di Buona Pasqua !!!

    • Ciao carissima Eloise, ti ringrazio infinitamente per il commento che mi infonde grande gioia in un momento di leggero sconforto.
      Da te si irradia sempre una grande luce.
      Con simpatia ed affetto
      Giorgio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...