Gennaio

neveFreddo pungente, silenzio ovattato
un morbido manto bianco disteso
su tutto il terreno all’infinito
unito al cielo.

Ciuffi di bianco cotone sui rami
che intirizziti scuotono le membra
all’aria limpida e tersa che spira
sulla pianura.

La neve cede scrocchiando ai passi
sotto il mio peso, la luce abbagliante
penetra nell’animo ed infonde
la serenità.

(da elegie campestri – i mesi dell’anno)

verdefronda

Annunci

Dicembre

Palloncini arancioni sugli alberi
di kaki, spogli di tutte le foglie
che formano un tappeto rosso e giallo
attorno ai tronchi.

Invadono i campi le basse nebbie
si scurisce la terra con l’umido
esce dal terreno qualche lombrico
a respirare.

I primi bianchi fiocchi volteggiano
nel cielo, poi si posano sui campi
ma breve ed effimera han la vita
si dissolvono.

verdefronda

(Elegie campestri – I mesi dell’anno)

in strofe saffiche non rimate