Maggio

Primi tepori di bella stagione

piacevoli luminose giornate

da vivere lietamente all’aperto

all’aria viva.

Gite festose fra prati fioriti

dove sbocciano novelle passioni

incanti di natura e di cuori

dolci ricordi.

Crescono le messi nei vasti campi

 rossi papaveri alzano il capo

garruli canti ricolmano l’aria

cielo sereno.

verdefronda

10 pensieri su “Maggio

  1. In questa poesia rivedo proprio il mese di maggio, quando le stagioni erano veramente quelle che dovevano essere, non già come a volte successo, estate inoltrata. Le giornate come quelle da te descritte vissute da ragazza in libertà. Bravo Giorgio .Un caro saluto Isabella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...